GAUSS: unusual, unexpected, unseen Sabato 2 marzo al Tpo di Bologna

GAUSS: unusual, unexpected, unseen
Sabato 2 marzo al Tpo di Bologna

Sabato 2 marzo il Tpo ospiterà Gauss, il primo evento targato Vulcano, nuova casa di produzione e label bolognese.
Esclusivo dj set a cura di Crookers e Ceri.

Una serata di clubbing, celebrazione dell’estetica non canonica, in cui la commistione di elementi artistici visivi e sonori si presta come nuovo input per il pubblico, invitato a mettersi in gioco confondendosi nella scena.Gauss conferisce allo spazio una nuova dimensione e percezione materica che renderà il Tpo contenitore di una visione. Questo sarà possibile grazie all’installazione artistica creata con Das Studio, agenzia basata a Milano che si occupa di immagine coordinata e comunicazione nell’ambito di pubblicità, musica, moda, editoria, arte e spettacolo. Dall’origine di un progetto alla sua realizzazione finale, l’unica regola: l’estetica prima di tutto.

In Gauss niente è da dare per scontato, soprattutto la luce. Ad accompagnare la serata un progetto di light design che confonde lo sguardo, in cui il gioco di luci circonda il pubblico e diventa determinante per l’identità della scena. L’estetica di Gauss coinvolge in modo diretto le singole proposte artistiche, ma può definirsi totale solo quando ognuno fa la sua parte: outfit total black, no logo. L’invito è quello di immergersi nel contenitore rendendo tangibile questa visione.

L’esclusivo dj set di Crookers e Ceri sarà il complice sonoro dell’imprevedibile estetica di Gauss, creando un’armonia del tutto tra musica, luci, percezioni, emozioni. Phra in arte Crookers è pioniere della scena elettronica italiana dal 2003. DJ con una forte passione per l’house music senza tempo in cui emerge anche il background di hip hop tradizionale, scrat-ching e djing, negli anni la cultura clubbing di Phra ha contagiato i migliori club internazionali, e questa è la volta del Tpo.
Ceri, mente creativa delle produzioni firmate Undamento, nonché uno dei produttori più interessanti e apprezzati del momento. Negli anni ha collaborato con artisti tra cui Coez, Frah Quintale, Franco 126, Salmo, Crookers e Patrick Benifei. Per Gauss esce dalle sue vesti quotidiane e propone una selecta house dal respiro internazionale e ricercato.
Il warm up e closing act saranno a cura del Sound system di No Joke Radio, podcast radio e network internazionale di creativi con base a Mannheim (Germania) e Bologna attiva da Maggio 2018.

22:00-03:00
10 euro alla porta – no tesseramenti

Tpo – Via Camillo Casarini, 17/5
Info – [email protected]